• Lun. Nov 29th, 2021

Istat: Classificazione dei comuni italiani in base alla densità turistica

DiConfrontiAssisi

Set 27, 2021

Riproduciamo integralmente in questo articolo lo studio dell’Istat Classificazione dei comuni in base alla densità turistica del settembre 2020 relativo all’anno 2019.
È collegato a questo, l’ altro articolo Classificazione turistica territoriale attività ricettive. Agenzia delle Entrate aggiornamento 2000, sempre in ConfrontiAssisi, in quanto rappresenta una dei riferimenti informativi indicati dalla legge sotto citata per l’elaborazione della classificazione. Gli altri riferimenti sono rappresentati dalle rilevazioni sulla capacità turistica del MiBACT e gli indicatori di densità turistica dell’Osservatorio Nazionale del Turismo, qui non pubblicati.

Dalla pagina di presentazione dello studio nel sito https://www.istat.it :
La Legge 17 luglio 2020, n. 77, recante misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19 (GU n.180 del 18-7-2020 – Suppl. Ordinario n. 25) prevede, all’art. 182, che l’Istituto nazionale di statistica definisca una classificazione delle attività economiche con riferimento alle aree ad alta densità turistica, al fine di evidenziarne il nesso turistico territoriale e consentire l’accesso a misure di sostegno mirate in favore delle imprese dei settori del commercio, della ristorazione e delle strutture ricettive colpite dalla prolungata riduzione dei flussi di turisti.

A tale scopo, la normativa ha indicato come riferimenti informativi utili alla “individuazione, sul territorio, delle aree a maggiore densità turistica ovvero prossime ai siti di interesse”, la classificazione relativa alla territorialità delle attività turistico-alberghiere, che aveva portato all’individuazione di aree territoriali omogenee per l’applicazione degli Studi di settore , nonché le rilevazioni sulla capacità di carico turistica del Mibact e gli indicatori di densità turistica dell’Osservatorio nazionale del turismo, che misurano il rapporto tra il numero di presenze turistiche e la superficie del territorio, tenuto conto della popolazione residente.”

Lo studio è composto da due documenti
Nota esplicativa e nota metodologica
Tavole di classificazione dei comuni italiani per densità turistica

Il testo “Nota esplicativa e nota metodologica” vengono integralmente riproposte

Le “Tavole di classificazione dei comuni italiani per densità turistica” sono state rielaborate per renderne più comprensibili alcuni campi e soprattutto è stato aggiunto un foglio in cui sono stati selezionati tutti i comuni italiani con stessa categoria e medesimo quintile negli indici di classificazione di Assisi. Questa implementazione sarà molto utile per analisi comparative a parametri omogeni

Il documento excel è composto da 7 fogli: Legenda, Comuni con stessa classificazione di Assisi, Classificazione Italia totale e 4 tavole di analisi relative al 2019: Tavola 1 –  Comuni per categorie turistiche, regioni e ripartizioni geografiche; Tav. 2 – Comuni per categoria turistica e quintili di densità turistica; Tav. 3 – Popolazione dei Comuni per categoria turistica e quintili dell’indice sintetico di densità turistica; Tav. 4 –  Presenze turistiche totali nei Comuni per categoria turistica e quintili dell’indice sintetico di densità turistica

Scarica qui sotto i documenti in pdf e xlsx

Fonte: https://www.istat.it/it/archivio/247191

Articoli collegatiClassificazione turistica territoriale attività ricettive. Agenzia delle Entrate aggiornamento 2000